Ciottolina e l’igiene

Partendo dal presupposto che ovviamente come tutti posso sbagliare volevo riassumere qui i prodotti che uso per lei.

Per lavarla quotidianamente ma anche per il bagnetto utlizzo un sapone misto olio di oliva e olio di riso (sbagliando forse,  le lavo anche i capelli con questo… mi devo ricordare di scoprire se posso fare qualcosa di più adatto).

Per quanto riguarda il bucato suo ma anche nostro utilizzo un sapone solo olio di oliva ridotto in gel seguendo le istruzioni di Veggie. Fate attenzione a leggere tutti i commenti perchè il procedimento indicato nell’articolo mi sembra si riferisca ad un sapone commerciale. A onor del vero devo dire che al momento sto utlizzando un orrendo general in polvere ma è una piccola ricaduta 🙂 .

Premettendo che raramente  ciottolina  si arrossa, quando accade utlizzo una pomata alla calendula di Veggie sempre fatta da me.

Discorso pannolini, l’idea dei pannolini U&G non mi è mai piaciuta, li trovo terribili cumuli di immondizia e spreco di denaro. Ovviamente prima che Alice nascesse mi ero data da fare (dopo sarebbe stato impossibile) per scoprire quanto più possibile sui pannolini lavabili. Ne esistono tantissimi tipi, ci sono molti forum pieni di suggerimenti ed informazioni…come al mio solito ho studiato letto domandato e poi mi sono buttata. Devo dire che sono molto orgogliosa di questa scelta, nessuno ci dava una lira dicevano tutti che avremmo abbandonato subito e invece eccoci qui ciottola ha 19 mesi e usiamo praticamente solo lavabili. In questo devo ringraziare tantissimo mio marito che nonostante “uomo” (pieno quindi di difetti :D) nelle mie follie mi segue sempre.

Il consiglio che do è provate subito non aspettate di dire passa il primo periodo e mi butto ora è piccolo magari mi si bagna ecc. secondo me se non si inizia subito è difficile tornare indietro. Essendo partiti così a me non pesa affatto fare il bucato dei pannolini ogni 2 giorni, di tutte le cose che mi stressano nella gestione della casa quaeta è proprio una delle ultime. Odio molto di più le poche volte che usiamo gli U&G avere il secchio dell’immondizia pieno di quei cosi puzzosi e ingombranti.

Noi siamo partiti con i cosiddetti prefold e ora usiamo per lo più i pocket. Se siete interessati a sapere di più sui vari tipi di pannolini lavabili potete guardare qui o contattarmi, cercherò di aiutarvi per quanto mi è possibile.

Mamma eco, bio ecc.

Quando sono rimasta incinta ho iniziato a documentarmi su un sacco di cose e come immagino sarà successo a molti di quelli che hanno un bambino sono rimasta molto stupida dall’infinità di prodotti che esistono e dei quali sembra non si possa fare a meno per la cura del bebè.

In particolare ero affascinata dal mondo dei pannolini e dei detersivi per i capi dei bimbi. Andavo al supermercato e vedevo quei bei flaconi di detersivi per lavare i vestitini e mi chiedevo cosa avessero di diverso da quello che usavo per lavare il nostro bucato e se forse avrei dovuto prenderli. A quel punto sono andata di nuovo a sbiricare su internet e mi sono imattuta in una persona veramente speciale: Veggie

Veggie è la regina del sapone e questo è il suo blog: http://www.lareginadelsapone.com/

Mi ha spiegato un sacco di cose sui detersivi e sui saponi naturali mi ha aiutato a realizzare il mio primo sapone che sarebbe servito come detesrivo per i vestitini della mia cucciola. Da li il passo è stato breve ormai quasi tutti i saponi che si usano a casa nostra sono fatti da me, sono ancora carente sulla parte detersivi per la casa ma appena avrò un pò di tempo approfondirò anche questo discorso.